• 23 Maggio 2023
  • Marina Soledad Mancha Ramos
  • 0

Oggi vi parlo di E-commerce… e di come i numeri sono veramente sbalorditivi. Le vendite globali del 2022 rispetto al 2021 hanno avuto un incremento del 15%, che equivale a 5,4 trilioni di dollari. Gli Stati Uniti e la Cina, da soli, rappresentano il 52% di questa cifra. 

In Italia, gli acquisti online nel 2021 erano saliti a quota 40%, contro il 31% del 2020 e le prospettive continuano ad essere promettenti nei prossimi anni. Infatti si stima nel 2023 un aumento della vendita tramite e-commerce del 14% in più rispetto al 2022. Numeri che, al momento, non bastano a piazzare l’Italia sul podio delle nazioni in cui brilla l’e-commerce, dato che siamo alla ventisettesima posizione su 36 nazioni, stando ai dati che sono stati diffusi dalla Commissione Europea.

Dov’è che l’e-commerce fa da padrone assoluto per le vendite? 

Il Regno Unito rimane il mercato più grande in Europa, con 104 miliardi e +7% annuo. La Germania genera 95 miliardi di fatturato, in crescita dell’8%: è il caso di aziende come Design Bestseller, che ha aumentato esponenzialmente le vendite online nei mercati europei. A seguire Francia con 58,9 miliardi e Spagna con 23,8 miliardi di fatturato e-commerce. 

Il settore Alimentare cresce maggiormente in percentuale (25%) e raggiunge quota 34 miliardi di euro di fatturato. A seguire Bevande (20,1%) con 24 miliardi, Salute e Bellezza (17,8%) con 83 miliardi, Elettronica di consumo e Media (16.1%) con 173 miliardi.

Infine, le stime di vendite tramite e-commerce per il 2023 sono in positivo. 

Ecco perché è fondamentale essere presenti online, lo dicono i numeri. 

Fonte: https://www.statista.com/outlook/dmo/ecommerce/europe#users.

Attiva ora la tua vendita online con i nostri pacchetti e-commerce + marketing da 300 euro al mese!

    TIPOLOGIA DI SERVIZIO

    Marina Soledad Mancha Ramos

    Sono nata in Argentina, ma mi sento italiana d'adozione. Mi occupo da 11 anni di Digital Marketing. Ho lavorato per aziende, produttori discografici, professionisti, partecipando al processo di digital transformation e di implementazione di nuove strategie digitali, volte all’acquisizione e alla fidelizzazione della customer base. Primo grande assioma che ho imparato sul digital: adattarsi al cambiamento. Ogni progetto implica cambiamenti importanti: nuovi mercati, nuove culture, nuove competenze interne richieste, processi da ridisegnare, nuovo modo di comunicare. Mi piace pensare che le aziende raggiungano i propri obiettivi quando riescono a vedere i propri sentieri del valore del brand. Il connettere, andando “oltre”, libera energia, incentiva l’ iniziativa, dà coraggio e valore e questo penso faccia sempre la differenza. Mi piace condividere esperienze, conoscenze, consapevolezza, risultati, mestiere. Il Digital Marketing è un mestiere che amo.

    Apri chat
    👋, ti serve aiuto?
    Ciao 👋
    Possiamo aiutarti?